La Poltrona Nemo di Driade

Alla scoperta della poltrona di design Nemo firmata Driade

Driade è un brand che realizza prodotti di altissimo design per valorizzare l’ambiente domestico con elementi unici che contraddistinguono il marchio e il suo laboratorio estetico. Uno degli elementi che compongono la collezione Driade è la Poltrona Nemo, che per il suo peculiare design e per il suo successo riscosso nel corso degli anni si presenta come un elemento d’arredo che sempre più persone desiderano avere in casa. Ma scopriamo di più su Driade e sulla poltrona Nemo!

 

INDICE:

 

Brand Driade Arredamento

 

 

Il brand Driade

Il brand Driade è un laboratorio estetico che crea complementi d’arredo di design che vanno alla ricerca della bellezza nell’abitare. Il catalogo di Driade comprende diversi mobili per la casa, per gli spazi collettivi e il giardino. Questi sono oggetti d’arte ad uso quotidiano, armoniosi e ideali per essere utilizzati e non solo inseriti all’interno di un contesto d’arredamento moderno.

La proposta di Driade è unica nel mondo del design e dell’arredamento. Il suo laboratorio estetico nasce per riuscire ad introdurre anche la serializzazione del prodotto per fornire a tutti la possibilità di avere un elemento di design con attributi unici, stravaganti, eleganti ed eclettici.

L’arte dell’abitare di Driade vuole basarsi sul concetto di eclettismo, curiosità e sorpresa, che rappresenta l’essenza dell’epoca. Il mélange di culture rappresenta appieno l’essenza del marchio.

 

Driade-poltrone

 

Da quando è nato nel 1968, Driade continua a lavorare con uno sguardo verso il futuro. La nascita del marchio è stata voluta da Enrico Astori un regista che con la sua idea determina la politica del prodotto e comunicazione. Driade sin dall’inizio, dunque, si afferma per una proposta di altissima qualità, originale, innovativa che pone a confronto tre specifiche problematiche del progetto.

Driade nell’ultimo anno ha inaugurato anche una nuovissima collezione dedicata all’ecosostenibilità: New Green, la prima capsule collection al 100% riciclata. La nuova collezione prende il nome Black is the New Green che è composta da alcuni elementi iconici quali: Nemo di Fabio Novembre, la Roly Poly di Faye Toogood, la Sissi di Ludovica+Roberto Palomba la Pip-e di Philippe Starck.

Tutti gli elementi di arredo che compongono questa nuova collezione derivano dal riciclo industriale che proviene da scarti di produzione interna e riciclo post-consumo. Tutte le sedute sono caratterizzate da colorazioni neutre come il nero che gli da omogeneità.

 

Poltrone Driade

Le poltrone Driade in catalogo sono diverse e rispecchiano al meglio il design del marchio e degli artisti dell’arredo che ci hanno lavorato.

Tra queste è possibile trovare la Poltrona Cinemascope di Philippe Starck. Questa è una poltrona su base girevole che presenta un meccanismo oscillante, con una base in acciaio inossidabile spazzolato e piedini regolabili. L’imbottitura è realizzata con delle gomme poliuretaniche e con piuma d’oca. Il rivestimento è completamente sfoderabile, in tessuto oppure in pelle.

Un’altra poltrona è Elisa di Enzo Mari: questa poltrona Driade si presenta con caratteristiche ideali sia per chi cerca una sedia sia indoor che outdoor. La sedia indoor ha una struttura in acciaio verniciato con polveri epossidiche black-brown, cuscini in schiuma poliuretanica con densità variabile e con fibra di poliestere. Il rivestimento è realizzato con un tessuto sfoderabile per uso interno.

poltrona-nemo-driade

La poltrona Elisa di Enzo Mari outdoor presenta una struttura in acciaio con trattamento protettivo di cataforesi verniciato con polveri epossidiche, cuscini con schiuma poliuretana, fibra di poliestere Solotex, chips in memory con un rivestimento impermeabile. Rivestimento esterno con tessuto idrorepellente.

La Poltrona Hall di Rodolfo Dordoni viene proposta per la prima volta nel 1991. Questa rappresenta un processo innovativo, per l’epoca, di recupero degli arredi della memoria che vanno a ridisegnare i classici, come il divano capitonné da club inglese.

Disegnata con un concept minimal e con valori che puntano al comfort e alla domesticità. La poltrona Hall si presenta con una struttura lignea in conglomerato. Una comoda imbottitura, cuscini con schiume poliuretaniche, ovatta, rivestimenti in tessuto oppure in pelle.

 

 

Poltrona Nemo Driade

La Poltrona Nemo di Driade è la nascita di un’icona realizzata dal designer Fabio Novembre. Il debutto della Poltrona Nemo si vede nel 2010 al Salone del Mobile. Questa è manifestazione di un design che vuole esaltare la figura umana.

La poltrona infatti rappresenta un volto con tratti classici che all’interno rivelano la seduta. La figura umana diventa con questa rappresentazione universale e astratta, proponendo al contempo una bellezza mitizzata che ricolta i volti realizzati nell’arte greca.

Fabio Novembre ha dichiarato in merito alla sua realizzazione: nonostante mi senta un uomo della mia epoca, le origini greche della mia terra mi fanno associare Nemo ad Odisseo. Il nome diventa così una maschera per nascondere la sua identità.

Dopo il lancio nel 2010, la poltrona Nemo di Driade amplia la sua gamma di prodotti andando a colpire nel segno alcuni temi ai quali il marchio tiene particolarmente.

Come ad esempio: la Nemo Omni, pensata per poter promuovere al meglio il concetto di eguaglianza e di inclusività. Sottolineando l’importanza e l’impegno contro la discriminazione razziale ad ogni livello della società e del mondo.

Nemo Custom una collezione innovativa che parte dai 7 colori dell’arcobaleno come elemento di inclusività che raccoglie all’interno tutti i colori con la declinazione in 100 varianti a scelta.

Nemo Black is New Green è un nuovo progetto che rappresenta l’impegno di Driade per un futuro che sia il più possibile eco-sostenibile, grazie alla sua realizzazione in materiale 100% riciclabile.

 

Driade-Armchair-Nemo

 

Driade Arredamento

Driade arredamento nel corso della sua storia ha creato diversi elementi di design. Come ad esempio la sedia Driade dalle citazioni barocche Miss Lacy disegnata dal designer Philippe Starck. Il suo gioco di ombre, luci, vuoti, pieni e bagliori metallici derivano dalla fusione a cera che fa notare nella sedia una bellezza abbagliante e preziosa.

Meridiana è un modello di sedia che ricorda quello di un diamante, con una struttura metallica che rende il design in sospensione.

Tra le sedie di design proposte da Driade c’è anche il modello Rikka che prende spunto dalla tecnica giapponese dell’Ikebana. Infatti, presenta mille nastri intrecciati tra loro che formano una composizione di eleganza ineguagliabile, con una seduta delicata a calice.

Anche tra i tavoli Driade si possono trovare diversi elementi di design, come quelli dalle curve astratte che negli anni ’60 entrarono a far parte delle pareti domestiche.

Dydimos è uno dei tavoli di design disegnato da Antonia Astori e si presenta con un piano ovale, un fusto sinuoso, un materiale purissimo, un vero e proprio must per la casa. Un altro modello interessante è Driade Waterfall che presenta colori brillanti che si riversano in un pezzo unico con un audace incavo al centro del tavolo.

 

Poltrona-Nemo-Nero-Driade

 

Gruppo Sereno rivenditore Driade

Vuoi acquistare i complementi d’arredo di design della collezione Driade? Lo puoi fare contattando e venendo in uno degli showroom del Gruppo Sereno Rivenditore autorizzato Driade. Dal 1968 abbiamo un centro per l’arredamento a Centallo. Inoltre, puoi venirci a trovare nel nuovo spazio espositivo di Alba.